MENU
 
 

1980 Attività Funzionamento e Conduzione della Sede

Appena in possesso della Sede i Soci si danno appuntamento nella stessa per trascorrere qualche momento insieme e tra un bicchiere e l'altro raccontare del loro passato militare parlare del loro presente e organizzare il da farsi. Comincia un periodo di relativa tranquillità con l'effettuazione delle consuete attività. I soci si uniscono per dare aiuto ai bisognosi ed agli anziani, provvedono a fornire di legna da ardere a chi non può procurarsela, a raccogliere fondi da inviare ai terremotati del Friuli (1976) , partecipa alla ricostruzione di quelle zone, collabora con la Sezione alla realizzazione della Baita Don Onorio (1980 / 81) con 38 giornate lavorative fornitura di denaro e materiali per la stessa, partecipa alla sottoscrizione pro terremotati del Sud. Organizza feste campestri, consegna gratuitamente Bandiere nazionali agli alunni delle Scuole elementari e tanti altri interventi.

Per un certo periodo (primi anni 80 ) alcuni soci, nell'intento di accogliere più iscritti possibile, provvedono personalmente e volontariamente alla conduzione del piccolo bar annesso alla sede. In essa gli Alpini si riuniscono, a volte in pochi in altre numerosi, ricordano, discutono, invitano appartenenti ad altri Gruppi, lanciano iniziative, programmano uscite, gite e lavori. Danno vita ai loro passatempi preferiti: gioco delle carte con accaniti tornei di briscola, tresette, scopa, dama e scacchi. Non manca una modesta biblioteca di letteratura alpina.

Col passare del tempo, però, diventa sempre più difficile reperire uno o più soci disposti ad assumersi l'incarico di presenziare in sede in via continuativa o saltuaria, finchè si arriverà alla rinuncia di tutti.

Si decide, pertanto, (fine anni 80, primi anni 90), di ricorrere alla presenza di una persona esterna.

Questa scelta è destinata a fallire a seguito della rinuncia delle persone che si erano assunte l'incarico.

A questo punto, (fine anni 90), il Consiglio d'Amministrazione della Cooperativa, opta per l'affidamento della completa gestione del bar annesso alla sede a terzi dietro pagamento di un canone mensile regolato da specifico contratto stipulato fra le parti.

Anche questa soluzione è destinata a fallire.

Gli Alpini nel frattempo, pur non disinteressandosi dei problemi che riguardano la loro sede sono ansiosi di intraprendere una nuova attività.

Affilano le "armi", cioè picconi, badili e martelli, per affrontare i nuovi eventi che non tarderanno ad arrivare, infatti....


FRASI CELEBRI SULLA PACE

  • ''La felicita' e la pace del cuore nascono dalla coscienza di fare cio' che riteniamo giusto e doveroso, non dal fare cio' che gli altri dicono e fanno.'' - GANDHI

  • ''La poesia e'un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane.'' - Pablo Neruda

  • ''Per avere una vera pace, bisogna darle un'anima. Anima della pace e' l'amore.'' - Paolo IV

  • ''La migliore costituzione per qualsivoglia potere, si comprende facilmente a partire dal fine dello stato civile: che non e' niente altro che la pace e la sicurezza della vita.'' - Spinoza

  • ''Siate sempre in guerra co i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate si che ogni anno vi scopra persone migliori.'' - B. Franklin

  • ''L'Italia, a mio avviso, deve essere nel mondo portatrice di pace: si svuotino gli arsenali di guerra, sorgente di morte, si colmino i granai di vita per milioni di creature umane che lottano contro la fame. Il nostro popolo generoso si e' sempre sentito fratello a tutti i popoli della terra. Questa e' la strada, la strada della pace che noi dobbiamo seguire.'' - S. Pertini

  • ''Non si puo' separare la pace dalla liberta' perche' nessuno puo' essere in pace senza avere liberta'.'' - Malcom X

  • ''Non importa la durata del viaggio, ne' il tempo trascorso, ma il cammino intrapreso e percorso e le impronte Amore lasciate per sempre....'' - Anonimo

  • '' La pace non puo' regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro. '' - Karol Wojtyla

  • '' La pace e' piu' importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.'' - Martin Lutero

  • ''Apprezza cio che sei perché tu sei amore, quell'amore che cerchi in ogni cosa e in ogni dove. Accogli cio' che tu sei perche' tu sei cio' che cerchi di essere, cio' che tu vuoi essere, tu sei la vita che crea la tua vita. Accetta te stesso, amore del tuo amore, perché tu sei cio' che hai tanto bisogno di essere. Sorridi all'amore che tu emani perche' tu sei quell'amore che cerchi in ogni luogo, pace dei tuoi sensi.'' - Paulo Coelho

New-CMS 2.9.7 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.126 seconds
Contenuto del div.