MENU
 
 

Scheda Intervento

Tipologia:

Caposaldo austro-ungarico Lavori: Ripristino e manutenzione del caposaldo austro ungarico del Nagià Grom;

Intervento: Concluso Committente: Gruppo Alpini Mori "Remo Rizzardi" Referente: geom. Francesco Silli Proprietà: Comune di Mori (Tn) Consulenza storica: Museo Storico Italiano della Guerra, Rovereto;

In collaborazione con: Distretto Forestale di Mori, Alpini di Manzano e San Felice, Servizio Conservazione della Natura e Valorizzazione Ambientale; Con l'aiuto di: Amici di Manzano, Valle San Felice, Bressanone, la S.A.T. di Mori, i ragazzi del Centro Diurno e delle scuole Medie di Mori;

DATI DIMENSIONALI:

SUPERFICIE AREA RECUPERATA: Circa 35.000 mq TRINCEE E CAMMINAMENTI RIPULITI E RESI PERCORRIBILI 1500 metri (è in corso il recupero di altri 200 metri in prossimità dei dormitori e della trincea che scende verso Valle San Felice); LUNGHEZZA PERCORSO DI VISITA: - 1 chilometro per il percorso lungo che segue la trincea attorno al caposaldo;
- 500 metri per il percorso breve che raggiunge i manufatti principali);

Concept

L'intervento ha riguardato il ripristino e la manutenzione di strade e manufatti austro-ungarici realizzati durante la Grande Guerra sul monte Nagià Grom.
Inizialmente era previsto un progetto della durata di tre anni. Tuttavia, le scoperte rinvenute nel corso dei recuperi e la necessità di una continua manutenzione, hanno stimolato gli Alpini a continuare a garantire la propria disponibilità ben oltre.
I lavori sono stati condizionati dalla stagionalità e dalla disponibilità di tempo dei volontari: si sono concentrati nelle stagioni dal clima più favorevole e principalmente nei fine settimana.
Per anni, da marzo a novembre, ogni sabato e/o domenica mattina, tra le 07.30 e l'una, una media di 7 persone ha falciato l'erba, tagliato tronchi e ripulito camminamenti e trincee.
In alcuni periodi la collaborazione di altri volontari (compaesani, S.A.T., Gruppi Alpini di San Felice e Manzano, ...) ha accellerato le operazioni e dimostrato quanto tale progetto venisse subito sentito e apprezzato dalla comunità.

 

(Alcuni tratti di trincee e camminamenti ripuliti da materiale e vegetazione
foto gentilmente concesse da Giuliana Baldessari)

Nella circostanza sarà provvidenzianle la presenza, fra i volontari, di Mariano Ciaghi di Valle San Felice meticoloso conoscitore della zona. Egli ha nella testa la topografia completa del luogo, delle sue alture, delle vallette, degli accessi, perfino degli alberi ma quello che più conta la posizione dei trinceramenti, la loro entità e il loro stato di conservazione. L'ha fissata nella mente durante il suo peregrinare nelle battute giovanili di caccia o nelle più recenti cure del bosco. Le sue conoscenze, l'amore per la natura, il suo lavoro, il suo raziocinio e la sua perseveranza sono stati e saranno sempre decisivi.

Gran  parte dell'intervento complessivo ha riguardato il decespugliamento e la falcitura della vegetazione che aveva ricoperto le adiacenze dei manufatti.


Era necessario rendere nuovamente percepibili le tracce della guerra, senza tuttavia danneggiare piante ed alberi.
In questa fase è stata fondamentale la supervisione della Stazione Forestale di Mori.
Secondariamente, con l'impiego di mezzi meccanici ma spesso solo a forza di braccia, sono stati svuotati i manufatti e le trincee da elementi arborei infestanti ma soprattutto dalla grande quantità di materiale che impediva di conglierne lo sviluppo nel terreno.


Quando possibile si è cercato di svuotare il tutto per giungere al piano di calpestio originario.
In alcuni casi, ovvero dove è risultato strettamente necessario per la conservazione del manufatto, sono stati riposizionati gli elementi disgaggiati dalla muratura o ricostruiti i muri a secco franati.
In caso invece di problemi di statiticità o per vietare l'accesso, sono stati collocati dei parapetti che hanno permesso la messa in sicurezza del manufatto.
Tali interventi si sono applicati a percorsi in trincea e cammninamenti, a ricoveri, cannoniere e gallerie di roccia.


New-CMS 2.9.7 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.0375 seconds
Contenuto del div.