Le Sezioni
Galleria Immagini
Ultime notizie
Titolo : Istituto Comprensivo Mori in visita alle Trincee Nagia' Grom
Oggi 6 giugno 2016 l'Istituto Comprensivo di Mori per la GIORNATA...
6/06/2016 - 15:27
Titolo : LAVORI SUL GROM
Trincee Nagià Grom -  Domenica, 6 luglio 2003  è stata posizionata una Croce...
1/06/2016 - 09:33
Titolo : Rotary in Visita sul Nagia Grom
Un Ringraziamento dal Gruppo Alpini Mori  a tutti i partecipanti alla Visita...
21/05/2016 - 15:56
Titolo : Oswald Mederle con gli Amici di Bressanone
   Un Ringraziamento dal Gruppo Alpini Mori  ad Oswald Mederle ed agli...
16/05/2016 - 14:53
Titolo : Ringraziamenti
Un Ringraziamento dal Gruppo Alpini Mori  alla classe terza...
10/05/2016 - 21:28
RSS
Monumento Nagia' Grom - Come nasce....

Premi sulla Foto

A Mori, e più precisamente sul Monte Nagià Grom situato in Val di Gresta, viene eretto un Monumento a ricordo di quei Tirolesi che come Standschützen combatterono per la Patria e libertà (continua). ......

Sassi di Osvaldo


Cerca nel sito



PaesiOnLine.info

Informazioni utili per i viaggi

Ripristino Manufatti - Lavori di Recupero
Gruppo Alpini Mori

Informazioni

Per qualsiasi
informazione bisogna rivolgersi al:

Via Castelbarco 7
38068 Rovereto
T 0464 438100


info@museodellaguerra.it

--------------------------------



info@trentinograndeguerra.it

--------------------------------

Scarica la brochure delle TrinceeNagiaGrom

--------------------------------

Escursione T, per turisti

INFO SU: 

www.lagodigardaescursioni.it

___________________

--------------------------------
--------------------------------
--------------------------------
 
“La Grande Guerra in Vallagarina“ che la Comunità della Vallagarina ha pubblicato per il 2014. E’ indirizzata ai visitatori ma può essere utile anche a noi per meglio conoscere i fatti della 1^ Guerra mondiale che accaddero sul nostro territorio.


 
 
 
Il Meteo

Maso Naranch

 Share on TwitterYou Tube Share on Facebook Share on Pinterest
FRASI CELEBRI SULLA PACE

  • ''La felicita' e la pace del cuore nascono dalla coscienza di fare cio' che riteniamo giusto e doveroso, non dal fare cio' che gli altri dicono e fanno.'' - GANDHI


  • ''La poesia e'un atto di pace. La pace costituisce il poeta come la farina il pane.'' - Pablo Neruda


  • ''Per avere una vera pace, bisogna darle un'anima. Anima della pace e' l'amore.'' - Paolo IV


  • ''La migliore costituzione per qualsivoglia potere, si comprende facilmente a partire dal fine dello stato civile: che non e' niente altro che la pace e la sicurezza della vita.'' - Spinoza


  • ''Siate sempre in guera co i vostri vizi, in pace con i vostri vicini, e fate si che ogni anno vi scopra persone migliori.'' - B. Franklin

  • ''L'Italia, a mio avviso, deve essere nel mondo portatrice di pace: si svuotino gli arsenali di guerra, sorgente di morte, si colmino i granai di vita per milioni di creature umane che lottano contro la fame. Il nostro popolo generoso si e' sempre sentito fratello a tutti i popoli della terra. Questa e' la strada, la strada della pace che noi dobbiamo seguire.'' - S. Pertini


  • ''Non si puo' separare la pace dalla liberta' perche' nessuno puo' essere in pace senza avere liberta'.'' - Malcom X


  • ''Non importa la durata del viaggio, ne' il tempo trascorso, ma il cammino intrapreso e percorso e le impronte Amore lasciate per sempre....'' - Anonimo


  • ''La pace non puo' regnare tra gli uomini se prima non regna nel cuore di ciascuno di loro. '' - Karol Wojtyla


  • ''La pace e' piu' importante di ogni giustizia; e la pace non fu fatta per amore della giustizia, ma la giustizia per amor della pace.'' - Martin Lutero

  • ''Apprezza cio' che sei perché tu sei amore, quell'amore che cerchi in ogni cosa e in ogni dove. Accogli cio' che tu sei perche' tu sei cio' che cerchi di essere, cio' che tu vuoi essere, tu sei la vita che crea la tua vita. Accetta te stesso, amore del tuo amore, perché tu sei cio' che hai tanto bisogno di essere. Sorridi all'amore che tu emani perche' tu sei quell'amore che cerchi in ogni luogo, pace dei tuoi sensi.'' - Paulo Coelho

Il Caposaldo Austro-Ungarico del Nagià Grom 1914-1918

Collezione privata Ivan Damin e Fotografo Andrea Contrini

La Valle di Gresta, è un' antica via di transito secondaria per raggiungere il lago di Garda o tramite Arco la valle del Sarca. In tutta la valle, lungo i suoi pianori, sulle colline e promontori si possono trovare numerosi reperti storico-militari della Grande Guerra:

 - Trincee;
 - Ricoveri blindati;
 - Depositi d'acqua e di alimenti;
 - Trincee e camminamenti e strade militari.
 
Un’escursione in questa valle può diventare un interessante e coinvolgente viaggio alla scoperta della storia trentina nel periodo della Grande Guerra.
Il 
Caposaldo del Nagià Grom (787 m) domina Mori, la valle di Loppio e la strada che sale a San Felice e Ronzo ed è per questo motivo che venne scelta dall’esercito Austro-ungarico nella primavera 1915 da prima come caposaldo avanzato ma ancora isolato.
Solamente nella 
seconda metà dello stesso anno e con la guerra italo-austriaca già in atto si decise di costruire una linea difensiva avanzate tra Nago e Isera.
La collina diverrà 
in seguito il caposaldo n. 1 della “Etschtalsperre” e si evolverà poi integrando la prima linea di difesa austriaca.
Qui gli austro-ungarici predisposero una serie 
di postazioni di artiglieria e osservatori. Il paese di Mori, con la Valle del Cameras racchiusa tra la Valle di Gresta e l’Altopiano di Brentonico, nel corso della prima guerra mondiale fu teatro di un sistematico e pressoché totale scenario di distruzione.
Ponti furono minati, 
boschi tagliati per utilizzarne il legname, case ridotte in rovina, campagne devastate.
Le strade furono rese 
inservibili dalle detonazioni di granata sparate da entrambi i contendenti e dallo scavo dei trinceramenti.
È 
questo uno dei più vivi e sentiti ricordi raccontati tante volte dai nostri nonni e genitori. 

Il caposaldo del monte Nagià Grom subì ampliamenti e modifiche per tutta la durata della guerra.

Venne realizzato come parte integrante del sistema fortificato campale a difesa del territorio compreso tra Riva del Garda e la Vallagarina: permetteva infatti di sorvegliare gli accessi alla Val di Gresta dalla Valle di Loppio e dalla Vallagarina. 
Assieme al vicino monte Faé rappresentava il perno della linea difensiva del “sottosettore 4a” (monte Biaena); con le postazioni “Costa” e “San Rocco” formava un “gruppo di combattimento” (Kampfgruppe) autonomo, dotato di 4 mitragliatrici, due cannoni da 9 cm M.75/96 e due cannoni da montagna da 7,5 cm M.15.

Erano presenti lanciamine (Minenwerfer) ed un riflettore da 60 cm.
Nell’estate del 1915 il caposaldo era presidiato da un plotone di fanteria (cinquanta soldati al comando di un cadetto aspirante ufficiale) e da un distaccamento d’artiglieria. 
Nel 1916 la guarnigione raggiunse la forza di tre plotoni al comando di un capitano, rafforzati con una parte del battaglione Standschützen “Kitzbühel” (l’altra parte era sul monte Faé).

L'Av amposto - film di Leonardo di Costanzo

L'Avamposto - fa parte di un film ad episodi (”I Ponti di Sarajevo”) firmato da grandi maestri del cinema europeo, con la direzione artistica di Jean-Michel Frodon. Produzione: Mir Cinematografica, Rai Cinema

Leggimi.

Tour Virtual

Un tour virtuale è una simulazione di un percorso esistente, di solito composto da una sequenza di video o immagini fisse

Leggimi.

Libretto informativo

Un opuscolo è uno stampato composto da 28 pagine e destinato alla propaganda di attività commerciali, eventi ed altro, raccogliendo in uno spazio limitato immagini e testi particolarmente significativi del Nagià Grom

Leggimi.

Val di Gresta

La Val di Gresta, Gardumo in dialetto trentino) è situata nella parte meridionale del Trentino, è delimitata a est dal monte Biaena e dalle sue pendici, a ovest dal monte Creino e dalle sue pendici e a nord termina col passo Bordala (quota 1.250 m s.l.m.).

Leggimi.

 

Il caposaldo era in grado di difendersi da tentativi di aggiramento e costituiva un complesso piuttosto articolato, organizzato in modo da garantire al presidio militare la massima autonomia possibile.

Sulla sommità venne scavata una trincea perimetrale che garantiva una difesa a 360°, suddivisa in postazioni di combattimento numerate in cifre romane da I a XIV.

 

 

Dalla trincea sommitale, dalle postazioni d’artiglieria in caverna o all’aperto e dagli osservatori, partivano i camminamenti che assicuravano un collegamento protetto con i servizi situati nel cuore della fortificazione. Attraverso questi passaggi si compiva il rito quotidiano del cambio delle truppe di presidio alle trincee come pure il servizio di rifornimento dal deposito delle munizioni.

 

In posizione defilata dal tiro delle artiglierie nemiche erano collocati i centri vitali del caposaldo:baraccamenti per l’alloggio degli ufficiali, delle truppe e degli operai militarizzati, magazzini di materiali, un cisterna da campo ed una cucina dotata di un ampio magazzino viveri.

Queste trincee sono visitabili grazie al lavoro di ripristino, fatto dal Il Gruppo ANA (Associazione Nazionale Alpini) "Remo Rizzardi" di Mori.

Il Gruppo Alpini Mori infatti nell’ultimo decennio si è fatto carico di restituire alla memoria le fortificazioni e le trincee realizzate dagli austriaci sul Monte Nagià Grom, rilievo stretto tra i paesi di Valle San Felice e Nomesino. Il nome reale del monte non è ben certo, ritrovando sulle mappe sia la denominazione Nagià che Grom, ed in alcuni casi anche Macio. Gli alpini moriani hanno però fin dal principio chiamato il rilievo Nagià Grom poiché Grom potrebbe individuare la sommità vera e propria mentre Nagià sembra stia ad indicare il versante del monte ad ovest, verso Valle San Felice. 


 

 

 

 

EX Capogruppo Avanzini Spartaco (Marzo 2013)

In questo lungo inverno ho preso in mano i quaderni riportanti le firme e le impressioni lasciate da quanti nell’ultimo anno e mezzo sono passati sul Monte Nagià/Grom  in visita alle trincee.

Leggere le semplici considerazioni e decidere di trascriverle per riunirle in un modesto fascicolo in modo che anche altri possano prenderne visione è stato un tutt’uno.

(Segue....)

12/10/12 Classe 5 F Liceo Spallanzani … Reggio Emilia. Firma


12/10/12 Quando ci fu il ritrovo degli Alpini a Reggio Emilia la mia Famiglia ospitò più di venti Alpini ; furono giorni pieni di risate gioia canti condivisone e famigliarità. Ancora ora continuano rapporti fantastici e il vostro lavoro continua ad aiutare la terra . Grazie di cuore per tutto e per il vostro spirito. Un grande bocca al lupo da me e dalla mia famiglia. Firme.

12/10/12 Grazie per il lavoro che avete fatto e state continuando a fare…. Firme.

12/10/12 E’ la nostra prima volta qui: meritava proprio! …Classi 3° A e B Ist. Compren. di Tratta Polesine (RO)…. Firme

12/10/12 Era molto bello e si devono essere impegnati… Firma.

12/10/12 Grazie per averci dimostrato quanto era dura la guerra ripulendo alcune parti di essa. Firma….. E’ stato bellissimo , avete fatto un ottimo lavoro…Firma. ..Grazie del vostro lavoro svolto ed è un peccato che gente come voi non esista più….Firma.. Grazie per la gita. Peccato che sia stata corta….Firma.

14/10/12 Domenica. La S.A.T. di Mori, in transito, provenienza Mori Vecchio, destinazione Monte Albano…..RICORDA….con affetto e tanta nostalgia l’Amico Franco Silli, che è stata l’anima di tutto questo bellissimo lavoro! Ciao Franco….Firme…

16/10/12 Grazie per il vostro impegno nel ricostruire un pezzo di storia italiana. Il panorama di cui abbiamo goduto unito alla memoria del senso del dovere dei soldati ci ha permesso di essere testimoni indiretti della magnifica storia a cui apparteniamo. Classe 5 A.L. Liceo R. Corso.

16/10/12 Caro diario. E’ stato bello vedere le trincee. C’è un bellissimo paesaggio ed è una giornata molto soleggiata anche se è ottobre. La guida è stata chiara e parlava molto bene, ci ha insegnato molte cose interessanti. Seriamente. Classe 5 B Liceo Scientifico Corso Correggio.

17/10/12 Grazie per la bella giornata trascorsa in compagnia della bellissima guida. Gran paesaggio anche se la giornata non è delle più belle Trincee molto toccanti. Classe 5° B I. I. S Blaise Pascal Reggio Emilia…Firme.. Saluto anche dalla Classe 5° A Ling. B. Pascal (RE)

18/10/12 Grazie per aver riportato alla luce le trincee e tutti i ricordi della grande Guerra mantenendo viva la memoria che anche noi adesso possiamo portare avanti… Classe 5°B Ling. B. Pascal Reggio Emilia.

18/10/12 Grazie a Luigi e a tutta l’equipe per averci fatto rivivere i problemi dei soldati al fronte e dei civili… Classe 5°A Infor. B. Pascal Reggio Emilia.

22/10/12 Grazie per aver portato alla luce un pezzo della nostra storia ….un modo alternativo di fare lezione, senza banchi, libri o lavagne; tutto ciò reso possibile dal vostro lavoro e dalla vostra passione!!! Ciao!!! Fa Bèl!.. Classe 5° B Elettrotecnica I.T.I.S. L Da Vinci Parma.

22/10/12 E’ stato molto bello condividere questa giornata con i miei amici e conoscere meglio l’Italia e la sua storia. La guida è stata fantastica e mi sono piaciute molto le trincee. Ancora grazie.Firma…….E’ stato un momento magico…Firma….E’ stata una bella camminata. Abbiamo provato a rivivere le emozioni della guerra ed stata una cosa molto interessante.. Firma….. Camminare sulle strade della nostra Storia è senz’altro un’esperienza interessante e toccante che ci aiuta a ricordare il passato di nostri territori. Permettere agli studenti di visionare i resti di ciò che è stato può aiutarli nell’apprendimento e soprattutto nel capire meglio gli avvenimenti accaduti. Nella mia modesta opinione le ritengo un’esperienza molto costruttiva che ha permesso alla mia cultura personale una maggiore apertura…Firma... Classe 5°A inform. I.T.I.S. Parma

23/10/12 Era un posto bellissimo con tantissimi ricordi, da gita era interessante, abbiamo imparato mille cose. Ci siamo avvicinati alla nostra storia…altra: La giornata era fantastica il tempo era bello e la guida ci ha spiegato molto bene. Siamo molto contenti di aver visto questo spettacolo storico….Classi 5°A e 5°B I.T.C. Franz Kafka Merano 24/10/12 Da qui c’è una vista bellissima, porteremo con noi il ricordo di questa giornata. Vi ringraziamo dell’accoglienza e della Giornata meravigliosa! ..Classe 5°D Ist. AGRARIO Lonato del Garda….Firme

24/10/12 Visitando questi luoghi ci siamo resi conto del lavoro svolto dal gruppo Alpini di Mori e vi ringraziamo per aver riportato alla luce un pezzo della storia italiana. Classe 5° Ist.Agrricultura Lonato del Garda….Firme…

24/10/12 Una testimonianza di come si può recuperare la storia e riflettere su quanto gli uomini sappiano essere distruttori e quanto sappiano lavorare per una testimonianza di pace.. Firme.

24/10/12 Grande Mariano e gli altri Alpini per il loro lavoro…. E ancora…. :ottima guida. Molto interessante, grande esempio che testimonia il periodo di guerra. … Seguono una pagina di Firme. III° Quaderno disposto all’esterno della baracca nel settembre 2012 19/9/12 S. M. – accompagnatore di territorio- I miei più vivi complimenti per l’opera monumentale svolta che completa significativamente i percorsi storici - naturalistici ed etnografici della montagna di Mori e della Val di Gresta

16/9/12 Bellissimo lavoro di ricupero – Grazie al gruppo Alpini….Firma.

16/9/12 Grazie ….Firma.

16/9/12 Che belle trincee ; ….Firme.

16/9/12 Ringraziamo il Gruppo Alpini di Mori per aver messo in evidenza agli interessati di storia patria questi reperti bellici che costituiscono importantissimi documenti della guerra 15/18. ..Firma.

20/9/12 M. R. originario romagnolo, trapiantato a Mori da dove arrivo attraverso le trincee della Lasta. E’ uno spettacolo di ricupero storico. Un sentito grazie agli Alpini per il lavoro, sicuramente duro per poter vedere tutto ciò…Firma.

2/10/12 Siete sempre fantastici…Firme e continua: Dopo solo tre tornanti siamo giunti. Siete i migliori Veniamo da Bolzano …..Firme.

7/10/12 Bellissima passeggiata anche per i più piccoli. Complimenti per il lavoro svolto dagli Alpini Grazie mille…..Firme.

7/10/12. Siamo stati stupiti dalla bella camminata e dai bei sentieri. Ottimo giro per passeggiare nel pomeriggio …ciao……Firme.

7/10/12 Bellissimo, grazie per aver reso possibile tutto questo …Firma.

12/10/12 Da Reggio Emilia. Commovente e preziosa la vostra opera….Firma.

14/10/12 Da Ferrara. Grazie dell’ospitalità e del ripristino delle trincee….Firma.

14/10/12 Grazie al lavoro degli Alpini abbiamo potuto godere di questi panorami….Firme…

21/10/12 E’ sempre bello tornare e ricordare Francesco (Silli)….Firme.

23/10/12 Complimenti per il lavoro fatto….Firme. 30/10/12 Siamo rimasti meravigliati per tutto quanto abbiamo visto. Grazie a tutti coloro che hanno messo il loro tempo per far si che queste cose rimangano nel tempo….Firme.

3/11/12 Piove! si sta umidi ma sotto un tetto. Un panino, un bicchiere e grati agli alpini per il parco riparo….Firme.

8/11/12 Una passeggiata sul monte Grom…..Firme.

11/11/12 Da Padova col Cuore…sotto un diluvio. 5° liceo Romano Bruni Padova.

16/11/12 Sospesi i lavori, il silenzio torna su questo colle: non segni di vita; fuori i rami spogli della vegetazione. Solo un’ombra si muove sulle foglie secche. E’ la bandiera degli Alpini che la brezza del monte agita a ricordare la sacralità di questo luogo…..Firma.

20/11/12 Semplicemente grazie…..Firma.

22/11/12 Sudata splendida ma ne valeva la pena. ….Firma.

9/12/12 Firme di singole persone.

12/12/12 Vengo in questo luogo di ricordi per la prima volta e resto impressionata da duro lavoro che hanno fatto tutti coloro per portare alla luce la Storia. Complimenti: un’appassionata sportiva fotografa di Riva S./G. con uno Schutzen di Arco.

PER VEDERE TUTTI I COMMENTI SCRITTI SUL QUADERNO CUSTODITO ALL'INTERNO DELLA BARACCA, INIZIATO NEL MESE DI OTTOBRE 2010-2011-2012 FINO AD OGGI, E RISERVATO QUASI ESCLUSIVAMENTE ALLE SCOLARESCHE IN VISITA DI STUDIO, BISOGNA PREMERE SU.........

Ultimi messaggi del libro d'oroIndice
Messaggio #73   http://
Buongiorno sono Alessandro Bernardi
con piacere ho avuto modo domenica scorsa di fare tappa per il mio progetto fotografico sul Nagià Grom.
Devo complementari per l'ottimo lavoro svolto. Il luogo merita sicuramente una visit. Inoltre la presenza degli Standschützen (del gruppo http://www.gruppostoricotrentino.eu/sit o/index.php) per una commemorazione ha reso l'escursione ancora più interessante.
Un grazie sentito a tutti
troverete a breve un resoconto in https://www.facebook.com/segnidelricordo/
Autore : alessandro Giovedì, 19 Maggio 2016 - 16:38
Messaggio #72  
Buonasera,
sono Eliseo Ronchini,
consigliere della Sezione Ana di Parma.
In data 12 aprile ho avuto il piacere di venire a visitare le trincee del Nagià Grom per la prima volta: insieme ai compagni d'escursione siamo rimasti colpiti per l'ottimo lavoro di ripristino fatto dagli Alpini del Gruppo di Mori, è evidente il notevole lavoro ed il grande impegno profuso, davvero complimenti per il risultato.
Come ciliegina sulla torta poi abbiamo avuto il piacere d'incontrarne alcuni ed apprezzare anche la loro cordialità.

Saluti Alpini
e ancora complimenti.
Eliseo Ronchini
Autore : Eliseo Ronchini Martedì, 10 Maggio 2016 - 20:46
Messaggio #71  

Buongiorno. Abbiamo visitato il Caposaldo del Nagià Grom domenica 8 maggio: senza dubbio interessante e coinvolgente camminare lungo le trincee che con grande fatica avete riportato alla "luce" (essendo state sepolte per quasi un secolo dalla vegetazione) ma superlativa l'accoglienza che abbiamo ricevuto da parte dell'Alpino (ma il cappello rivelava trattarsi di Ufficiale se non erriamo) Spartaco. Prodigo di spiegazioni e quanto mai ospitale. Grazie.
Alleghiamo alcune immagini dell'incontro con il Signor Spartaco e della consegna di un gagliardetto dell'Arma Aeronautica da parte di un signore di Riva del Garda.
Congratulazioni. Buone cose.
Elena ed Augusto Dal Piaz (Rovereto)
Autore : Augusto Dal Piaz Lunedì, 9 Maggio 2016 - 09:13
Messaggio #70  
Ciao, ho avuto modo di visitare le trincee Nagia Grom in data 23 aprile
Per prima cosa ci tengo a complimentarmi con gli alpini per il lavoro svolto: 12000 ore di lavoro non sono poche ma il risultato a mio parere è più che soddisfacente.

Trincee ripulite, segnalate e ben tenute. Luogo suggestivo e toccante. Merita senza dubbio una visita.
Autore : laura Venerdì, 29 Aprile 2016 - 10:26
Messaggio #69   http://

Sito ben fatto, ricco di contenuti preziosi per chi vuole visitare questo angolo della guerra bianca.
Grazie per la collaborazione

Autore : Igor Mercoledì, 13 Gennaio 2016 - 11:37

Traduzione Sito
Translate to English Translate to French Translate to German Translate into Dutch Translate to Swedish Translate to Japanese
Translate in Polish Translate to Danish Translate to Czech Translate to Portuguese Translate to Spanish Translate to Turkish
Standschützen e Alpini tra Monte Nagià Grom e Fiume Adige


(Oswald Mederle -
Escursioni sui Luoghi
della Grande Guerra 15-18)

Immagine Random

foto

 

Proverbi Trentini
L'è pù caro en no razios che 'n sì dispetos.
Val di Gresta


La Val di Gresta
nella 1° Guerra Mondiale
(Grande Guerra)

''CONOSCERE LA STORIA E 
IL TERRITORIO DI 
MORI-VAL DI GRESTA''
Relatore:  Dott.  Alessio LESS

Visitarori Trincee

Primavera 2015
 

dal 27 marzo
al 09 giugno


Totale Scuole:

55

Totale Allievi: 

2644

Dati forniti dal Museo Storico della Guerra - Uff. Didattica  
Notizie


31 Agosto 2014 Atmosfere
dalla grande Guerra sul Nagia Grom
da Mori informa Mori 
dicembre 2014


Na Zena En Trincea
da Mori informa Mori
dicembre 2014


Tratto dal giornale Trentino
del 25 sett 2014


Tratto dal giornale Adige
del 25 sett 2014

 

 

Musei in Video
Info Sito
Utenti online :
Utenti iscritti : 0
Visitatori: 2
Totale: 2
Statistiche :
Utenti iscritti: 1
Visite al sito: 126926
Visite odierne: 221
Traffico Real Time su A22

Ritrovaci su Facebook
TaGs
trincerato, campo trincerato mori, valle san felice, manzano, nagià, nagia, grom, nagiagrom.org, trincee, nagia grom, nagià grom, trincee grom, trincee prima guerra mondiale, anamori, fortificazioni, tomè, caposaldo, visite, scuolemori, comune, guerra, esercito, austro, ungarico, val di gresta, valle san felice, manufatti recuperati, trentino, remo rizzardi,1914, brochure,alpini, informazioni, visite,museo, artiglieria, austriaci, trentino, gresta
Dicono di Noi
 

Il Santo del Giorno

New-CMS 2.9.5 Valid CSS Valid html 5 GNU General Public License Admin
This page was created in 0.1701 seconds
Contenuto del div.